3 consigli alimentari per tenersi in forma

3 consigli alimentari per tenersi in forma

Con i ritmi frenetici a cui siamo regolarmente sottoposti, seguire un regime alimentare salutare diventa una sfida sempre più difficile. Ma abbandonare le cattive abitudini e tenersi in forma è possibile grazie ad una maggiore organizzazione ed ai giusti consigli alimentari.

1) Struttura al meglio il pasto

Dedica un momento della giornata alla pianificazione dei pasti.

Qualsiasi pasto principale deve contenere una quantità equilibrata di carboidrati, proteine e fibre. Consuma 5 porzioni al giorno tra frutta e verdura per accumulare fibre, vitamine e sali minerali. Se riesci, preferisci verdura cruda o cotta al vapore per conservare al meglio le proprietà di ciò che consumi .

Assicurati di consumare il pesce almeno 3/4 volte a settimana, la carne bianca almeno 2/3 volte a settimana. Cerca di limitare il consumo di carne rossa ad 1 volta a settimana. Infine, consuma circa 2 spuntini al giorno, uno a metà mattina e un altro a metà pomeriggio.

2) Impara a leggere le etichette

Imparare a leggere le etichette dei cibi preconfezionati è fondamentale per evitare sorprese indesiderate a tavola. A tal proposito, può essere utile sapere che gli ingredienti inclusi nell’alimento sono indicati in ordine decrescente di quantità: il primo dell’elenco sarà quindi il più abbondante, mentre l’ultimo della lista sarà presente in quantità minore.

Cerca di preferire dei prodotti con lista degli ingredienti corta e consuma sempre l’alimento entro la data di scadenza indicata in etichetta, per evitare che quest’ultimo deperisca e non sia più sicuro per la salute.

Inoltre, mantieni sempre i prodotti refrigerati e surgelati alla temperatura indicata sull’etichetta e riponili, subito dopo l’acquisto, nel frigorifero o nel congelatore.

3) Idrata il tuo corpo a sufficienza

Assicurati di bere almeno 2 litri di acqua ogni giorno. Questo favorirà la riduzione dei ristagni liquidi e l’eliminazione delle tossine in eccesso.

Se noti che le tue urine sono scure o hanno un cattivo odore, probabilmente non stai bevendo abbastanza e avrai bisogno di più acqua. Se non riesci a bere, prova a suddividere la bottiglia in più contenitori da mezzo litro ed effettua piccoli sorsi con grande frequenza: in questo modo raggiungerai l’obiettivo senza accorgertene. 

Ancora, puoi assumere dell’acqua anche attraverso l’alimentazione. Moltissima frutta e verdura contiene percentuali di acqua che vanno oltre il 90%. Ne sono un esempio: anguria, spinaci, cetrioli, sedano, broccoli, melone, cavolfiori, peperoni verdi, carote e ravanelli.

Sapere in base a quali parametri strutturare i propri pasti è fondamentale ma, come già detto, non è l’unico fattore che influenza la forma fisica. È necessario includere anche la giusta attività fisica nella propria routine: fare sport almeno 2 volte a settimana per circa un’oretta, aiuta a bruciare calorie, tonificare i muscoli, fortifica il sistema immunitario, riduce lo stress e aumenta le energie.

Dott.ssa Ilaria Aquilea

BIOLOGA NUTRIZIONISTA

Approfitta di Fitprime TV il servizio offerto da IntesaIBM in collaborazione con Fitprime Corporate per tutti i suoi dipendenti.