Accelerare il metabolismo con alimentazione e sport: ecco come fare!

Accelerare il metabolismo con alimentazione e sport: ecco come fare!

Accelerare il metabolismo e perdere peso, sbarazzandosi velocemente di qualche chiletto in eccesso, è forse uno dei desideri più comuni. Anche qui la chiave per il successo è partire dall’interno. Scopri come puoi raggiungere questo obiettivo attraverso i cibi giusti e l’attività fisica.

Tutti sanno che condurre uno stile di vita sano e dedicare del tempo allo sport costituiscono le basi per perdere peso. Ciò che forse non sai è come fare per velocizzare questo processo. Dalla dieta agli integratori alimentari, passando per l’attività fisica, sono molti i rimedi per dimagrire a cui possiamo fare appello. Uno di questi è accelerare il metabolismo.

Ma cos’è il metabolismo e che differenza c’è con quello basale? Quali sono gli aspetti su cui agire per perdere più peso? Cosa si può fare per accelerare il metabolismo? Alimentazione e sport sono gli unici elementi su cui lavorare oppure esistono anche altri rimedi? Qui sotto trovi le risposte a tantissimi interrogativi!

CHE COS’È IL METABOLISMO TOTALE E IN COSA DIFFERISCE DA QUELLO BASALE

Il metabolismo totale è l’insieme di tutte le reazioni biochimiche che avvengono all’interno di qualsiasi organismo vivente e che ne determinano l’accrescimento, il rinnovamento ed il mantenimento. Nel metabolismo totale possiamo distinguere due tipologie di processi estremamente fondamentali per l’organismo: il catabolismo e l’anabolismo.

Il primo processo si occupa della scomposizione delle sostanze assorbite dagli alimenti. Queste vengono assimilate per poi essere convertite in composti chimici per la produzione di nuova energia. In particolare:

  • Le proteine assimilate vengono scomposte in amminoacidi.
  • I lipidi vengono scomposti in glicerina ed acidi grassi.
  • I carboidrati, infine, vengono scomposti in zuccheri semplici. 

Il secondo processo si occupa dell’azione opposta alla prima, quindi della sintesi delle sostanze complesse. È a questo punto che il corpo inizia a bruciare energia attivando il processo di combustione dei grassi e, di conseguenza, il dimagrimento. L’anabolismo è altresì importante per lo sviluppo muscolare.

Il metabolismo basale corrisponde invece al dispendio energetico di un organismo a riposo . Questo fa riferimento a tutte le energie impiegate per i processi metabolici

vitali e comprende il processo di respirazione, le attività svolte dal sistema nervoso, le attività di circolazione sanguigna e tutte le altre attività svolte dagli altri organi. In poche parole è ciò che il nostro fisico consuma quando non svolgiamo nessun tipo di attività.

Il metabolismo basale rappresenta il 45%-70% di quello totale. È espresso in chilocalorie e può essere misurato solo in determinate condizioni denominate basali. In particolare, quando si vuole misurare questo parametro, la persona:

  • Deve trovarsi in uno stato di riposo ma non deve essere addormentata.
  • Non deve aver ingerito alcun cibo nelle 12 ore precedenti alla misurazione.
  • Non deve aver svolto alcun tipo di sport nell’ora precedente.
  • Non deve trovarsi in uno stato di eccitazione né fisica né mentale.
  • Deve aver passato la notte precedente in maniera riposante.
  • Deve trovarsi in un ambiente la cui temperatura deve essere compresa tra i 20 ed i 27 gradi

Esistono diverse metodologie per calcolarlo come la calorimetria, la plicometria o l’impedenziometria. Questo parametro varia da persona a persona e dipende da tantissimi fattori tra cui sesso, età, peso e stato di salute dell’individuo.

COME SELEZIONARE GLI ALIMENTI CHE ACCELERANO IL METABOLISMO

Per avere un metabolismo veloce in maniera naturale, la prima cosa da fare è imparare a mangiar bene. Sono tantissimi i cibi ed i rimedi da utilizzare per accelerare il metabolismo e dimagrire velocemente. Esistono però diversi principi base sul metabolismo da considerare, i quali influenzano gli alimenti da includere nella dieta. É infatti importante badare alla quantità e alla qualità di proteine, grassi e carboidrati ingeriti.

Con riferimento alle proteine ,queste devono essere scelte tra quelle di alta qualità. Sì a quelle che derivano da pollame, latticini, uova e pesce a basso contenuto di grassi. Sì anche a frullati proteici (se li preferisci).

Con riferimento ai grassi, questi devono essere scelti tra quelli buoni. Sì a tutti i cibi che contengono gli acidi grassi essenziali ricchi di Omega 3 ed Omega 6.

Per quanto riguarda i carboidrati , questi devono essere scelti tra quelli ricchi di fibre. Sì a legumi, verdure, alcuni tipi di cereali e ai prodotti con farina integrale.

Secondo alcuni studi i carboidrati agiscono negativamente sul metabolismo, rallentandolo. Ecco perché in una dieta che mira velocizzare il metabolismo è consigliato di diminuire le dosi dei carboidrati, in favore di altri nutrienti. Grazie alla giusta selezione dei cibi potrai raggiungere presto il tuo obiettivo.

QUALI SONO GLI ALIMENTI CHE ACCELERANO IL METABOLISMO?

Sebbene si debbano affrontare delle rinunce, sono molti cibi che fanno al caso nostro. Qui sotto trovi una l ista completa di alimenti da inserire nella dieta.

1. PESCE E FRUTTI DI MARE

I pesci (come sogliole, ostriche e gamberi) ed altri frutti di mare sono particolarmente indicati per attivare il metabolismo. Il loro consumo, infatti, permette di accumulare grassi buoni, iodio e proteine. Sono tuttavia sconsigliati in casi di ipertiroidismo.

2. POMODORI

I pomodori sono ricchi d’acqua, vitamine e sali minerali. Le principali vitamine contenute all’interno dei pomodori sono rappresentate dalla vitamina E, dalla vitamina C e dal licopene, un potente antiossidante. Sono particolarmente indicati in una dieta ipocalorica dato che apportano solo 18 calorie ogni 100 grammi.

3. AVOCADO

L’avocado è fonte di molteplici micronutrienti come le vitamina B3 e la vitamina B6 ed è ricco di acidi grassi buoni. Ancora l’avocado è fonte di una sostanza denominata “glutatione”. Questa è ottima per favorire la depurazione dell’organismo da tossine dannose e cancerogene e dai radicali liberi, con un effetti benefici anche sul metabolismo.

4. UOVA

Le uova sono ricche di proteine e grassi che danno un forte contribuito al benessere metabolico.

5. ASPARAGI

Gli asparagi sono degli ortaggi ricchi di nutrienti benefici quali fibre vegetali, acido folico, sali minerali (in particolare il cromo) e vitamine (A, C, E). Sono particolarmente indicati per chi segue una dieta a basso contenuto di carboidrati. Pensa che hanno solo 20 calorie ogni 100 grammi.

6. FIOCCHI D’AVENA

I fiocchi d’avena sono fonte di fibre. Contengono al loro interno i beta-glucani, i quali hanno la funzione di ridurre il livello degli zuccheri presenti nel sangue.

7. MIRTILLI

Definiti come dei veri superalimenti, i mirtilli hanno proprietà curative, benefiche, nutritive ed antiossidanti. Sono ricchi di vitamine (tra cui la vitamina A, C, E) e sono ottimi per favorire la circolazione sanguigna e contrastare i sintomi della fatica. Inoltre hanno un basso contenuto calorico, solo 45 calorie ogni 100 grammi.

8. FRUTTA SECCA

Mandorle e noci contengono ottime percentuali di alfa-linolenico, un acido grasso Omega 3 che serve per mantenere elastiche le membrane delle cellule. Le mandorle hanno altresì una forte azione saziante ed agiscono sui livelli di zucchero presenti nel sangue, abbassandoli. Il tutto a vantaggio anche del metabolismo.

9. OLIO DI COCCO ED OLIO DI LINO

Questi due oli hanno forti proprietà benefiche. In particolare, l’olio di cocco è ricco di acidi grassi a catena media che sono fonte di energia subito disponibile. L’olio di lino è invece ricco di Omega 3.

10. CIOCCOLATO FONDENTE

Il cioccolato fondente, se consumato durante una dieta povera di carboidrati, è in grado di amplificare gli effetti dimagranti. Secondo uno studio tedesco, abbinando 42 grammi di cioccolato fondente al giorno alla dieta si perde fino al 10% dei grassi in più. Tutto questo avviene grazie ad alcune sostanze come la cocamina che attivano il metabolismo.

11. SPEZIE

Anche le spezie sono un ottimo alleato per migliorare il funzionamento del metabolismo. Peperoncino, cannella, zenzero, timo, pepe e curcuma ad esempio contengono moltissime sostanze benefiche. Tra queste vi sono caroteni, bioflavoni, potassio, vitamine e terpeni che sono capaci di stimolare l’organismo.

Per migliorare il funzionamento del tuo metabolismo (e non solo) è consigliato bere almeno 2 litri d’acqua al giorno. Puoi consumare anche del tè verde che è ricco di antiossidanti.

 

IL METABOLISMO SI ACCELERA ANCHE ATTRAVERSO LO SPORT

Non basta solo l’alimentazione, anche lo sport è fondamentale ottenere un metabolismo veloce. Tra le attività maggiormente indicate per il dimagrimento vi sono quelle in sala pesi e le attività bruciagrassi.

1. SALA PESI

Attraverso l’allenamento in sala pesi puoi lavorare sulla tua forza. Un allenamento incentrato sullo sviluppo della massa muscolare è perfetto per il metabolismo. Questo perché puoi approfittare anche della post-combustione. In pratica i tuoi muscoli continuano a crescere (e continui a bruciare calorie) anche dopo il workout. L’aumento della richiesta di energie durante l’allenamento spinge il corpo a lavorare di più rispetto a quando è a riposo e per questo si aumenta anche il consumo di calorie.

2. WORKOUT AD ALTA INTENSITÀ

Tra gli sport indicati per accelerare il metabolismo, una particolare attenzione deve essere data alle attività di resistenza. Quindi non solo sala pesi ma anche allenamenti di tipo IT ed HIIT sono ottimi per il metabolismo. Inoltre, affiancare altre sessioni cardio come la corsa, nuoto e ciclismo ti permettono di stimolare il metabolismo e bruciare più grassi.

Da non tralasciare poi le attività rilassanti come lo yoga e il pilates che, lavorando sullo stress, contribuiscono al benessere dell’organismo. Sul metabolismo incide anche lo stato di salute fisica generale, in particolare il funzionamento delle ghiandole tiroide e surreni.

Con Fitprime puoi trovare l’attività perfetta per velocizzare il tuo metabolismo. Centinaia di palestre ed un solo piano per provarle tutte. Che aspetti? Il primo ingresso te lo regaliamo noi!

 

scarica l'app. È gratis!
Fitprime Android App Download Fitprime IOS App Download

Resta aggiornato con la nostra newsletter!

pagamenti Puoi pagare con: Marchi di accettazione PayPal
© 2016-18 - CheckMoov s.r.l. - Via Salento 63, 00162, Roma - P.Iva 13755581009 - R.E.A. 1470409