Cortisolo: come abbassarlo in situazioni di forte stress

cortisolo

Cortisolo: come abbassarlo in situazioni di forte stress

Il cortisolo è famoso per essere l’ormone dello stress. Ma come funziona? Quali sono le cause che ne innescano la produzione? Situazioni di stress prolungato condizionano negativamente anche la salute oltre che l’umore? La risposta a quest’ultima domanda è sì. In questo articolo ti spieghiamo perché è importante controllarne i livelli e sapere come ridurre il cortisolo alto.

CORTISOLO: COSA È?

Scoperto nel 1907 dal dottor Hans Selye, il cortisolo è un ormone steroideo appartenente alla classe dei glucocorticoidi. Quest’ultimo viene sintetizzato da alcune cellule della fascicolata surrenale attraverso l’ ACTH (Adreno Cortico Tropic Hormone), un altro ormone prodotto dall’ipofisi. Per via di questo processo di sintetizzazione, l’ACTH viene definito come il precursore del cortisolo. Non a caso quest’ultimo è anche noto come ormone dello stress. Infatti, la sua produzione aumenta quando ci si trova in situazioni prolungate e pesanti di stress di tipo pisco-fisico. Il suo scopo principale è quello di sostenere le funzioni degli organi vitali, inibendo tutte le funzioni corporee che non sono considerate indispensabili nel breve periodo.

LE SUE FUNZIONI

L’ormone dello stress è molto importante per la nostra salute generale e per il nostro benessere . Ecco alcune delle funzioni che possono essere svolte da quest’ultimo quando il suo livello rientra nel range prestabilito:

  • Modula l’attività svolta dal muscolo del cuore , contribuendo al controllo della produzione dei globuli bianchi e dei globuli rossi.
  • Serve a controllare i livelli di zucchero presenti nel sangue attraverso l’aumento della glicemia, contribuendo alla produzione di energia disponibile immediatamente.
  • Velocizza il metabolismo nella sintetizzazione e trasformazione delle proteine, dei carboidrati e dei grassi.
  • Esercita un impatto positivo sulla pressione di tipo arterioso.
  • Può contribuire a ridurre eventuali infiammazioni dell’organismo attraverso la riduzione della risposta immunitaria.
  • Serve a controllare i livelli di sodio, acqua e sali minerali presenti nell’organismo.
  • Può aiutare a plasmare e a gestire i processi mnemonici.
  • Serve a stimolare il sistema nervoso centrale nel prendere decisioni rapide in caso di situazioni pericolose.
  • Nelle donne in stato interessante, può favorire il corretto sviluppo del feto.

Sebbene il cortisolo sia una risorsa preziosissima per il corretto funzionamento dell’organismo, i suoi livelli però devono restare in un determinato range di valori. Come possiamo capire se abbiamo valori di cortisolo alto o, al contrario, cortisolo basso? Esiste un range che può essere preso come parametro di riferimento per controllare i livelli dell’ormone dello stress.

RANGE DI VALORI NORMALI NEGLI ADULTI

Mattina= dai 5 ai 25 μg/dl
Pomeriggio= dai 2 ai 14 μg/dl
Sera= dai 5 ai10 μg/dl

RANGE DI VALORI NORMALI NEI BAMBINI

In qualsiasi fascia oraria: dai 5 ai 10 μg/d

Per conoscere il tuo attuale livello dell’ormone dello stress, ti basta effettuare un esame delle urine, un esame della saliva o un prelievo del sangue.

CORTISOLO ALTO SINTOMI (IPERCORTISOLISMO)

Alti livelli dell’ormone dello stress sono dovuti all’aumento della produzione di ACTH, il quale può avvenire a quando ci si trova in presenza uno stile di vita particolarmente stressante e poco tranquillo e in casi di obesità, di ipertensione e di iperglicemia.

Alcuni dei sintomi maggiormente riscontrati sono:

  • Abbassamento delle funzioni mnemoniche.Insonnia.
  • Osteoporosi.
  • Insufficienza del sistema immunitario.
  • Abbassamento del desiderio sessuale.
  • Edema.
  • Disturbi gastrointestinali.
  • Variazioni anomale del ciclo mestruale ed irsutismo nelle donne.

Tra gli effetti negativi di concentrazioni alte di questo ormone steroideo vi è anche gonfiore, ritenzione idrica, acne ed accumuli di tessuto adiposo.

 

COME ABBASSARE IL CORTISOLO ALTO

Per capire come abbassare il cortisolo alto, è necessario fare luce sulle cause che ne innalzano i livelli . Distinguiamo cause di natura patologica e cause di natura non patologica.

Tra le cause di natura non patologica troviamo:

  • Elevate e prolungate situazioni di stress.
  • Diete stracolme di carboidrati (quindi diete che presentano un alto indice glicemico).
  • Attività fisiche troppo intense caratterizzate dalla mancanza del riposo consigliato.
  • Alcune tipologie di farmaci (ad esempio la pillola anticoncezionale o il prednisone).

Tra le cause di natura patologica troviamo:

  • Alcune forme tumorali
  • Funzionamento anomalo della tiroide

Per mantenere il cortisolo nel range dei valori normali, è importante prestare attenzione a tanti parametri. Innanzitutto bisogna tenere sotto controllo il livello di stress . Quindi cerca di assumere un atteggiamento positivo quando affronti i problemi che ti causano ansia e sconforto. Se dormi poco, trova il modo per aumentare le ore di sonno per notte . In genere, le ore di sonno minime consigliate dipendono soprattutto dall’età e dalle condizioni generali di salute. In linea di massima è consigliato un numero minimo di 7 ore per ogni notte. Se bevi tanto caffè, faresti bene a diminuire le dosi. Un altro consiglio che possiamo darti è quello di fare sport e di preferire le attività di meditazione e rilassamento come lo yoga. Anche delle attività di tipo combat, come la prepugilistica, sono utili per scaricare la tensione. Segui una sempre dieta sana ed equilibrata e bevi tantissima acqua al giorno.

Sai che puoi tornare in forma con Fitprime? Sala pesi, piscina, corsi e molto altro sul tuo smatphone. Ti basta scaricare l’app Fitprime, scegliere un piano ed iniziare ad allenarti nella palestra che più ti piace. Prova il servizio grazie al primo ingresso gratuito!

scarica l'app. È gratis!
Fitprime Android App Download Fitprime IOS App Download

Resta aggiornato con la nostra newsletter!

pagamenti Puoi pagare con: Marchi di accettazione PayPal
© 2016-18 - CheckMoov s.r.l. - Via Salento 63, 00162, Roma - P.Iva 13755581009 - R.E.A. 1470409