integratori per sportivi

Alimentazione

Integratori per sportivi: quali sono e come sceglierli

13-05-2020

 - By Fitprime team

Sei al momento in cui vorresti affiancare al tuo programma di allenamento anche l’utilizzo di integratori per sportivi?

Per prima cosa devi valutare la tipologia più adatta alla tua esigenza specifica, per poi studiarne i costi, i benefici (e perché no, anche i possibili rischi) ed infine poter trovare tra gli integratori per sportivi quello più adatto alla situazione.

Premessa

Una premessa è doverosa: gli integratori possono aiutarci a raggiungere risultati che desideriamo solo se inseriti all'interno di una sana alimentazione e se sono assunti dopo aver richiesto il parere di specialisti.

Quando si sceglie di assumere degli integratori di qualsiasi tipo, un fattore da considerare molto importante che è quello di sceglierli con accuratezza per ottenere il miglior risultato senza spendere un occhio della testa.

Il mercato è pieno di integratori per sportivi, acquistabili sia in negozi fisici che online, e sorge spontaneo chiedersi come fare a sapere quali sono i migliori e ancora, da che rivenditore acquistare.

Come scegliere tra la miriade di prodotti in vendita? I prodotti integrativi sono tantissimi: ci sono snack, polveri, barrette, miscele e chi più ne ha più ne metta. 

È possibile scegliere l’integratore sulla base dell’obiettivo da raggiungere (es. rafforzamento della muscolatura, benessere, energia e resistenza, dieta, perdita di peso, massa magra e così via).

Tipi

I principali integratori per sportivi utilizzati sono di:

  1. .Proteine
  2. .Creatina
  3. .Aminoacidi
  4. .Carboidrati
  5. .Minerali
  6. .Vitamine

Vediamone nel dettaglio qualcuno.

Proteine 

Ecco due tipi di proteine che possono essere assunte. 

Le proteine in polvere sono il metodo low-cost per raggiungere il fabbisogno giornaliero di proteine che quasi nessuno (non fornendo al corpo 5/7 pasti proteici) riesce a raggiungere. Sono quindi importanti per compensare l'aspetto nutrizionale, che per l’allenamento stesso.

Abbiamo poi le proteine del latte, che possono essere isolate o concentrate. Quelle isolate saranno più care ma vengono assorbite più facilmente dal corpo e portano ai risultati più in fretta. Quelle concentrate sono invece più economiche ma a volte possono causare problemi di digestione.

Una novità sono invece le proteine di caseina (ad assorbimento lento), da assumere prima di andare a letto in quanto la casine si digerisce in circa 5/7 ore e così il corpo non viene mai lasciato privo di “carburante”. Si ricorda infatti che i muscoli crescono durante la fase di riposo.

Multivitaminici

Da utilizzare se non si apporta la giusta dose di vitamine e minerali tramite l’alimentazione. In carenza infatti non solo la salute ma anche le prestazioni fisiche non saranno al 100%.

Se vuoi, puoi iniziare preparando in casa un multivitaminico naturale

Creatina

Sostanza presente nel nostro corpo che ci fornisce l’energia per i muscoli e quindi il movimento.

È possibile assumerla grazie ad una dieta equilibrata, in quanto presente nella carne rossa e nel pesce; ma per il dosaggio necessario è spesso consigliata un’integrazione tramite compresse o polveri.

Inoltre ci aiuta a mantenere l’intensità nell’allenamento e favorisce anche un recupero più veloce.

Amminoacidi di BCAA

Il corpo umano non può fare a meno dei 9 aminoacidi essenziali. 

Questi si ricavano da alimenti ricchi di proteine complete o da combinazioni di cibi vegetali incompleti.

Olio di pesce

Comunemente detto Omega 3 che oltre ad aiutare il cervello, i nervi e la vista, aiuta anche il corpo.

Adesso che sai a cosa servono gli integratori per sportivi è giunto il momento di scegliere quello che fa per te e raggiungere gli obiettivi prefissati.

Potrebbero interessarti anche: